Tagliate a dadi la polpa di coniglio e lo speck a striscioline, private le mele del torsolo e riducetele a spicchi. Scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola, unite la carne, 2 terzi del timo e l’alloro e fate rosolare su fiamma media per 3-4 minuti. Unite le cipolline, lo speck e le mele. Regolate di sale. Bagnate la carne con un mestolo di acqua calda e cuocetela coperta per circa 15 minuti. Alzate le fiamma e fate dorare le mele e il coniglio a pentola scoperta. Servite insaporendo a piacere con qualche fogliolina del timo rimasto. Golose varianti. Se non amate il coniglio potete sostituirlo con bocconcini di pollo o di tacchino. Tutta la carne bianca è indicata prima di dormire. Anche la frutta può variare a seconda della stagione, scegliendo la più zuccherina (uva, banane, cachi, pere, prugne) che concilia meglio il sonno. Per completare il pasto, questo piatto si può accompagnare con orzo o riso , che aiutano a rilassarsi.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 g di polpa di coniglio

300 g cipolline borettane

4 mele annurca o royal gala piccole

2 rametti di timo

1 foglia di alloro

Una fetta di speck

Olio extravergine di oliva

Sale

 

Pubblicata da “Cucina Moderna” novembre 2008

condivisioni: E-mail | Permalink |

se ti piace condividi!

23