Pelate le cipolle, lavatele e tagliatele a spicchi. Lavate l’indivia, togliete le foglie esterne sciupate e tagliate leggermente la base del cespo, lasciando le foglie attaccate alla base. Dividete ciascun cespo in 4 parti. Scaldate poco olio in un tegame. Aggiungete le cipolle e fate cuocere circa 15-20 minuti a fuoco moderato, mescolando. Se asciugano troppo, aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale. Trascorso questo tempo, aggiungete l’indivia, il prezzemolo e il vino. Salate e pepate. Coprite il tegame e fate cuocere a fuoco moderato per 5 minuti. Togliete il coperchio e continuate la cottura per altri 5-10 minuti, fino a fare asciugare quasi completamente le verdure. Il piatto e pronto per essere servito. Può essere insaporito con peperoncino o curry oppure aggiungendo una manciata di noci tritate. L’indivia belga, utilizzata in questa ricetta può essere sostituita dalla scarola o dal radicchio, verdure invernali appartenenti alla famiglia delle cicorie e caratterizzate dal leggero sapore amarognolo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

300 g cipolle borettane medie

4 cespi indivia belga

1 cucchiaio prezzemolo tritato

1 bicchiere vino bianco secco

Olio extravergine oliva

Sale & pepe

inserito in: verdure e contorni
condivisioni: E-mail | Permalink |

se ti piace condividi!

345