Tagliate il burro, ancora freddo da frigorifero, in piccoli pezzi. Versate farina e burro nel frullatore e frullate per qualche minuto. Versate poi il composto in una ciotola e aggiungete, poco alla volta, 70 ml di acqua fredda. Lavorate l’impasto. Quando l’impasto sarà omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola da cucina e lasciatela riposare nel frigorifero per 1 ora circa. Nel frattempo, pulite le cipolle e tagliatele a spicchi. Versate poco olio in una padella, aggiungete le cipolle e 1 cucchiaino di timo essiccato. Salate. Fate cuocere per circa 15 minuti. Togliete l’impasto dal frigorifero, mettetelo su una spianatoia infarinata e con un mattarello formate uno strato di circa 3 mm di spessore. Adagiate la sfoglia su una teglia da forno del diametro di 24 cm circa, facendo sporgere i bordi all’esterno. Al centro mettete le cipolle e il formaggio tagliato a listerelle. Ripiegate i bordi verso l’interno e spennellate con un uovo che avrete sbattuto in una tazza. Infornate in forno già caldo a 200 °C per circa 40 minuti.

INGREDIENTI

300 g farina 00

100 g burro

300 g cipolline borettane

100 g formaggio tipo asiago

1 uovo

Timo essiccato

Olio extravergine di oliva

Sale

 

inserito in: pane,pizze,focacce
condivisioni: E-mail | Permalink |

se ti piace condividi!

241