Pulite le cipolle, lavatele e tagliatele a spicchi sottili. Versate poco olio in una padella, aggiungete le cipolle e fate rosolare. Bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco e aggiungete 1-2 foglie di alloro. Fate sfumare il vino e continuate la cottura a fuoco lento per circa 20-25 minuti. Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete i gamberetti e continuate la cottura per altri 15 minuti circa, mescolando. Se necessario aggiungete piccole quantità di brodo vegetale. Nel frattempo, preparate i timballi. Fate soffriggere 1 cucchiaio di cipolla borettana tritata. Aggiungete il riso e una foglia di alloro. Fate tostare, poi aggiungete 1 bicchiere di vino bianco, sempre mescolando. Fate sfumare il vino, poi aggiungete poco alla volta brodo vegetale fino alla cottura del riso. Mantecate il riso con il formaggio, poco burro e 1 cucchiaio di prezzemolo tritato. Versate il riso negli stampini precedentemente unti di olio. Mettete gli stampini in forno già caldo a 180 °C per 10 minuti circa. Capovolgete gli stampini nei piatti individuali e serviti i timballi accompagnandoli con la salsa di borettane e gamberetti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

240 g riso vialone nano

200 g gamberetti

300 cipolle borettane medie

50 g pecorino grattugiato

Prezzemolo tritato foglie di alloro

Vino bianco secco

Olio extravergine di oliva

Burro

Sale & pepe

inserito in: primi piatti
condivisioni: E-mail | Permalink |

se ti piace condividi!

80